Vuoi parlare con noi?  Chiama il numero verde 800767832

Coaching, Counseling, Psicoterapia: quali differenze

Coaching, Counseling, Psicoterapia: quali differenze

Hai bisogno di una mano e non hai chiaro chi può veramente esserti d’aiuto?

Puoi fare la scelta più adatta a te comprendendo meglio le differenze tra coach, counselor e psicoterapeuta, vediamole insieme in una versione volutamente semplificata.

Il Coach, termine inglese che deriva dallo sport ma si è poi esteso a ogni area della performance, ha la funzione di sostenere, organizzare, guidare un gruppo o un singolo con lo scopo di aiutare a ottenere risultati e migliorare prestazioni, che sia in ambito sportivo, lavorativo o personale. Lavora cioè nell’area delle risorse (che possono anche essere latenti) per far emergere il pieno potenziale degli individui e/o delle organizzazioni, a vantaggio di una competenza da sviluppare o di un risultato da migliorare.

Il Coach fa per te quando: hai un problema “pratico” o un obiettivo misurabile da raggiungere e hai bisogno di aiuto nell’organizzare le tue risorse in un piano d’azione e di sostegno nel perseguirlo.

Il Counselor accompagna la persona a superare quelle difficoltà che impediscono una piena realizzazione ma che non sono invalidanti, non presentano tratti patologici, per esempio difficoltà a prendere decisioni, gestione delle relazioni con se stessi e con gli altri, sviluppo della consapevolezza di sé. Il Counseling è un intervento non terapeutico, centrato sul benessere dell’individuo. Il suo obiettivo è quello di sostenere la persona nell’ascolto di se stessa e di facilitarla nelle proprie capacità decisionali, attivando le risorse e le potenzialità creative e risolutive che ogni individuo ha dentro di sé.

Il Counselor fa per te quando: non hai necessariamente un progetto definito da attuare e, pur essendo una persona sostanzialmente sana, hai bisogno di sostegno o aiuto per affrontare problemi relazionali o processi decisionali.

Lo Psicoterapeuta è laureato in Psicologia o Medicina, ha superato l’esame per l’iscrizione all’Albo e ha completato una scuola di specializzazione riconosciuta. Può prescrivere farmaci solo se laureato in medicina. È in grado di affrontare situazioni invalidanti e/o patologiche e il suo intervento è un processo volto a influenzare i disturbi del comportamento e situazioni di sofferenza, allo scopo di ridurre i sintomi. È un intervento di cura con cui aiuta la persona a tornare ad una condizione di benessere, magari migliore di quello precedente.

Lo Psicoterapeuta fa per te quando: il disagio e/o la sofferenza per la situazione corrente ti bloccano completamente e non riconosci risorse disponibili che ti possano portare autonomamente a una risoluzione.

Coaching e Counseling sono professioni relativamente recenti in Italia e al momento sono parzialmente regolamentate dalla Legge 4/2013

La Scuola Skills, sia a livello di organizzazione che a livello individuale, ha aderito agli standard dell’Associazione Italiana Coaching e i trainer della Scuola sono in formazione continua.

Se vuoi continuare a seguirci, puoi iscriverti alla newsletter:

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.